Il giudizio della polvere

Dal libro di Giobbe 19,21-27Giobbe disse:«Pietà, pietà di me, almeno voi, amici miei,perché la mano di Dio mi ha percosso!Perché vi accanite contro di me, come Dio,e non siete mai sazi della mia carne?Oh, se le mie parole si scrivessero,se si fissassero in un libro,fossero impresse con stilo di ferro e con piombo,per sempre s’incidessero […]