Il divisore

3807

Dal Vangelo secondo Marco (3,22-30)
In quel tempo, gli scribi, che erano scesi da Gerusalemme, dicevano: «Costui è posseduto da Beelzebùl e scaccia i demòni per mezzo del capo dei demòni». Ma egli li chiamò e con parabole diceva loro: «Come può Satana scacciare Satana? Se un regno è diviso in se stesso, quel regno non potrà restare in piedi; se una casa è divisa in se stessa, quella casa non potrà restare in piedi. Anche Satana, se si ribella contro se stesso ed è diviso, non può restare in piedi, ma è finito. Nessuno può entrare nella casa di un uomo forte e rapire i suoi beni, se prima non lo lega. Soltanto allora potrà saccheggiargli la casa. In verità io vi dico: tutto sarà perdonato ai figli degli uomini, i peccati e anche tutte le bestemmie che diranno; ma chi avrà bestemmiato contro lo Spirito Santo non sarà perdonato in eterno: è reo di colpa eterna». Poiché dicevano: «È posseduto da uno spirito impuro».

Del demonio e se ne parla troppo (e spesso a sproposito) o troppo poco. Non è facile parlare del Male in modo equilibrato. Una certa curiosità morbosa non aiuta a riconoscere una verità elementare: con il Male non si scherza, ci si può far male.

Gesù ha combattuto con risolutezza il Male. Il Vangelo ci racconta di diversi esorcismi, molti attuati in modo drammatico e con grande sofferenza per la persona che doveva essere liberata: anche la liberazione non è una passeggiata.

Del Male possiamo dire delle cose semplici e utili:
– esso porta la divisione: la sua opera è la divisione e la separazione; egli è il divisore. Divide l’uomo interiormente tra ciò che vuole e ciò che riesce, facendolo accontentare di ciò che gli riesce e convincendolo che non è fatto per le cose grandi e belle, condannandolo alla frustrazione. Divide gli uomini tra loro accentuando ciò che li differenzia e, alla fine li divide, facendo loro ignorare ciò che li unisce. Divide gli uomini da Dio facendo loro credere che Dio non li ama, che Dio non vuole il loro bene, che il meglio è ribellarsi a Dio ignorando quanto lui domanda.

– esso porta la menzogna: è il contrario della verità, ama confondere il bene con il male e vuole convincere che non esiste un bene o un male, ma che ognuno può decidere. Dove c’è menzogna e falsità lì c’è il Male all’opera, anche quando ci sembra che sia una menzogna innocua.

– esso porta la violenza ed espone l’uomo al male (gli esempi si sprecano lungo la storia dell’umanità e anche ai nostri giorni).

Confondere l’azione di Gesù con l’opera del Male è questa stessa un’opera del Male.
L’invito di Gesù è di saper riconoscere il bene dove si manifesta, anche se in piccola parte. Dov’è carità e amore: lì c’è Dio, non il male.

Salmo 52
Perché ti vanti del male, o prepotente?
Dio è fedele ogni giorno.
Tu escogiti insidie;
la tua lingua è come lama affilata,
o artefice d’inganni!

Tu ami il male invece del bene,
la menzogna invece della giustizia.
Tu ami ogni parola che distrugge,
o lingua d’inganno.
Perciò Dio ti demolirà per sempre,
ti spezzerà e ti strapperà dalla tenda
e ti sradicherà dalla terra dei viventi.

I giusti vedranno e avranno timore
e di lui rideranno:
«Ecco l’uomo che non ha posto Dio come sua fortezza,
ma ha confidato nella sua grande ricchezza
e si è fatto forte delle sue insidie».

Ma io, come olivo verdeggiante nella casa di Dio,
confido nella fedeltà di Dio
in eterno e per sempre.
Voglio renderti grazie in eterno
per quanto hai operato;
spero nel tuo nome, perché è buono,
davanti ai tuoi fedeli.

Preghiamo per:
– coloro che sono indifferenti all’azione del Male;
– coloro che confondono il Male con il Bene;
– coloro che lottano contro il Male in tutte le sue manifestazioni.

whatsapp image 2019-01-15 at 15.23.42

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.