Increduli

Piaga_caravaggio

Gv 20,24-29

Tommaso non fa i capricci e Gesù non accondiscende ai capricci di Tommaso.
L’esigenza manifestata da Tommaso era autentica: solo così poteva essere un testimone della risurrezione insieme agli altri apostoli.

Tommaso ci insegna che la fede ha le sue esigenze, che richiede una ragionevolezza, che richiede di essere messa alla prova… prima di diventare un abbandono cieco e fiducioso in colui che abbiamo riconosciuto come affidabile; fino a poter dire con Paolo: «so infatti in chi ho posto la mia fede» (2Tim 1,12).

Noi corriamo il pericolo contrario di Tommaso: affermiamo abbastanza tranquillamente di credere, ma in realtà siamo degli increduli. Non ci interessa fare la fatica della verifica, sporcarci le mani in quel costato ferito… eppure è un passaggio necessario anche per noi.

Il corpo del Signore risorto e vivente deve essere “toccato” in qualche modo per arrivare ad una professione di fede non formale, non “per conto terzi”…
Come credere che il Signore, colui che è stato crocifisso, sia risorto?
Ci credo io? O mi accontento di alcuni valori liberamente ispirati al Vangelo?
Cosa significa per me credere?

Alcune domande per la verifica della nostra fede.

Dal Salmo 71
In te, Signore, mi sono rifugiato,
mai sarò deluso.
Per la tua giustizia, liberami e difendimi,
tendi a me il tuo orecchio e salvami.
Sii tu la mia roccia,
una dimora sempre accessibile;
hai deciso di darmi salvezza:
davvero mia rupe e mia fortezza tu sei!

Mio Dio, liberami dalle mani del malvagio,
dal pugno dell’uomo violento e perverso.
Sei tu, mio Signore, la mia speranza,
la mia fiducia, Signore, fin dalla mia giovinezza.
Su di te mi appoggiai fin dal grembo materno,
dal seno di mia madre sei tu il mio sostegno:
a te la mia lode senza fine.
Per molti ero un prodigio,
ma eri tu il mio rifugio sicuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...