Pietro E Paolo

S_d895639f69

Mt 16,13-19

Mi piace quella “E” nella festa di oggi.
Due persone con una personalità così esuberante e forte; due leaders che non hanno evitato confronti molto duri nei loro incontri (Cfr. Gal 2,11-14), sono uniti nella festa che ricorda la loro grande testimonianza nel martirio subito a Roma durante la persecuzione di Nerone.
Due uomini uniti dalla vocazione apostolica, che hanno camminato su strade molto diverse, ma che dal Signore sono stati riuniti nel momento della loro testimonianza finale, quella del dono supremo della loro vita.

Certamente la disponibilità al martirio non si improvvisa, non è la scelta di un attimo ispirato, ma si prepara nel corso di una vita basata sulla fede.

Il Vangelo di oggi ci riporta la solenne professione di fede di Pietro a Cesarèa di Filippo come frutto di un percorso che San Giovanni Paolo II, nella veglia a Tor Vergata durante la GMG del 2000, ha chiamato “il laboratorio della fede“.

Pietro e Paolo si sono lasciati educare dal Signore. Il loro stare con lui non è stato semplice: Pietro ha dovuto fare i conti con la sua fatica ad affidarsi; Paolo, invece, con i contrasti subiti nella missione. Ambedue si sono messi in gioco lasciando che, nelle vicende della loro vita vissuta alla sequela di Cristo e impegnati nella testimonianza della risurrezione, il Signore li plasmasse e li rendesse pronti al dono della loro vita.

Oggi è la festa di quella “E” perché di fronte al Signore vale più quello che ci unisce che quello che ci distingue.

Dal prefazio della Festa
Tu, Signore, hai voluto unire in gioiosa fraternità
i due santi apostoli:
Pietro, che per primo confessò la fede nel Cristo,
Paolo, che illuminò le profondità del mistero;
il pescatore di Galilea,
che costituì la prima comunità con i giusti di Israele,
il maestro e dottore,
che annunziò la salvezza a tutte le genti.
Così, con diversi doni,
hanno edificato l’unica Chiesa,
e associati nella venerazione del popolo cristiano
condividono la stessa corona di gloria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...