Dalla perversione, la santità

Non c’è celebrazione liturgica più attuale di quella di oggi in cui ricordiamo i bambini uccisi dalla violenza di Erode. Purtroppo alle opere d’arte oggi occorre aggiungere le foto della cronaca che, quotidianamente, ci propongono immagini e storie di omicidi efferati, motivati dalla guerra, dalle migrazioni forzate, dalla povertà. E’ interessante che la Chiesa abbia […]

Il discepolo amato

Gv 20,2-8 La figura di san Giovanni, apostolo ed evangelista, è veramente complessa. Egli è il primo chiamato e “l’ultimo” testimone della risurrezione. E’il primo ad arrivare al sepolcro vuoto e il secondo ad entrare, ma il primo a credere. E’ l’unico discepolo presente sotto la croce ed è il testimone fedele di alcuni segni […]