Quarta password: ACCOGLIENZA

32-san-giuseppe-icona

Mt 1,18-24

Papa Francesco ha riportato in auge la figura di san Giuseppe e io ne sono molto contento, perché per troppo tempo è stato ritenuto un personaggio di sfondo e di scarsa rilevanza.
Grazie a Dio ho letto un bellissimo romanzo scritto da Jan Dobraczynski- che consiglio – che mi ha aperto gli occhi e la mente alla figura di san Giuseppe.

Giuseppe è l’uomo giusto per antonomasia, l’uomo che non si siede sull’osservanza passiva della Legge, ma che cerca con tutto il cuore la volontà di Dio.
In questo senso Giuseppe è anche il maestro dell’accoglienza perché fa spazio a Maria e al bambino Gesù nella sua vita anche se questo scombina tutti i suoi piani.

Quando pensiamo a Giuseppe comprendiamo che l’accoglienza è qualcosa che ci mette in discussione; non è qualcosa di asettico, che non ci chiede fatica. L’accoglienza ci chiede di fare spazio, di rinunciare, di sacrificare qualcosa di importante di noi, … in nome di colui/colei che accogliamo. Lo sanno bene le mamme e i babbi quando devono accogliere un bambino: è una grande gioia che però richiede impegno e sacrificio.

L’ultima password del nostro avvento è accoglienza.

Ho scritto una lettera a tutte le famiglie della parrocchia in cui faccio tre proposte di accoglienza da vivere in occasione dell’Avvento, del Natale o anche dopo Natale. Si trovano qui: Avvento/Natale sfida per l’Accoglienza .

L’accoglienza non può ridursi ad uno slogan o ad un luogo comune… deve tradursi necessariamente in una scelta, in un gesto, in uno stile di vita.

Giuseppe ci provoca e ci chiede: come accogli tu Gesù in questo anno? Come lo accogli tutti i giorni? L’accoglienza è l’ultimo passo per essere pronti a celebrare il Natale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...