Lacrime

pianto-di-gesc3b9

Lc 19,41-44

Rimaniamo sempre colpiti dalle lacrime di Gesù. Esse ci aprono uno spaccato del cuore di Dio e dei sentimenti del Signore. Gesù piange su Gerusalemme perché non ha riconosciuto il tempo della visita, non ha compreso ciò che porta alla pace e dovrà subire oltraggi e violenza.

Gesù vive il sentimento di un padre e di una madre che vedono i figli rifiutare le opportunità di vita vera per inseguire l’effimero e ciò che rende la vita sterile.

Nel rispetto della nostra libertà il Signore non rimane indifferente, asettico e distaccato. Dio non è imperturbabile di fronte ai nostri rifiuti e alle negazioni che noi poniamo in essere.
Mentre ogni “giovane ricco” (Cfr Mc 10) se ne va con il volto triste perché si attacca ai suoi beni, anche il Signore vive il dolore di quel rifiuto.
Mentre ogni “figlio prodigo” lascia la casa del Padre, quel Padre vive una lacerazione interiore che non lo lascia indifferente di fronte alla scelta di morte del figlio.
Il rispetto delle nostre scelte non lascia indifferente Dio che conosce la via della vita (Cfr. Sal 1) e sa bene dove ci condurranno i passi che noi, con presunzione di giudizio, decidiamo di compiere.

Proprio per questo dolore e per queste lacrime il Signore è venuto a cercare e a salvare chi era perduto (Cfr Lc 19); e proprio a motivo di queste lacrime c’è più gioia in cielo per un solo peccatore che si converte, che per novantanove giusti che non hanno bisogno di conversione (Cfr. Lc 15,7).

Le lacrime di Dio sono una cosa seria e non devono lasciarci indifferenti.
Le lacrime sono il motivo che spingono Dio ad attendere con pazienza il nostro ritorno e a venirci a cercare per salvare la nostra vita dalla perdizione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...