Fondamenta rocciose

Mt 7,21.24-27 C’è un bel salmo (il salmo 49/50) che esprime un concetto molto simile a quello della “parabola” di Gesù. 16 Al malvagio Dio dice: «Perché vai ripetendo i miei decreti e hai sempre in bocca la mia alleanza, 17 tu che hai in odio la disciplina e le mie parole ti getti alle spalle?» […]

Subito

Mt 4,18-22 La parola che caratterizza le prima chiamata di Gesù è la parola SUBITO. Subito lasciate le reti, … subito lasciata la barca e il padre,… subito si alzò e lo seguì (Matteo). C’è un senso di urgenza e una immediatezza nella risposta che ci mette un po’ in imbarazzo. Cosa avranno compreso quei […]

Occhi e orecchi beati

Lc 10,21-24 Oggi siamo chiamati ad esultare di gioia insieme con Gesù, ma questo è possibile solo se i nostri occhi e le nostre orecchie sono capaci di riconoscere la presenza del Regno di Dio che si manifesta in Gesù. Più volte il Signore ci ha detto che il Regno di Dio è in mezzo […]

Verrò e lo curerò

Mt 8,5-11 Il Signore viene per curare le nostre ferite, per sanare le nostre malattie, per portare salvezza e consolazione. E’ bella questa risposta pronta di Gesù al centurione che invoca aiuto: verrò e lo curerò. Di fronte alla venuta del Signore, a noi sta la sfida di accoglierlo con fede, e la fede parte […]

Prima password: SOBRIETA’

Ho pensato di percorrere il tempo dell’avvento con quattro password, quattro parole sintetiche che esprimono il significato dell’itinerario che la liturgia desidera proporci. Questa sintesi la faccio soprattutto per i bambini della mia parrocchia, ma ha un valore anche per me, e forse per altri, perché è più facile tenere a mente una sola parola, […]

Leggerezza e preghiera

Lc 21,34-36 Leggerezza e preghiera sono i due inviti finali che il Signore ci rivolge quasi come in un commiato. State bene attenti a voi stessi: siate responsabili del vostro vivere, del vostro tempo, perché quando verrà quel giorno non vi piombi addosso all’improvviso. Ciò che arriva all’improvviso procura danni; ciò che è atteso e […]

Vicino

Lc 21,29-33 Il Regno di Dio è vicino. Questa è la buona notizia che ci viene consegnata in questo ultimo giorno dell’anno liturgico. Esso è come un germoglio che cresce con umiltà e debolezza, ma è portatore di una vita nuova, di qualcosa che nasce dove prima ha dominato la morte. Il Regno di Dio […]