Morte per capriccio

Giovanni Battista è morto per un capriccio e per la debolezza morale di Erode che, nonostante sapesse fosse un male, cede alla richiesta capricciosa di Erodiade tramite la figlia. In effetti accade così: il male non ha mai bisogno di un motivo serio per essere posto in atto: è come se ci scappasse… Quando chiediamo […]